Decommissioning

Dismissioni sicure e sostenibili

Arrivati alla fine del ciclo di vita di un bene immobile, di un impianto, di un sito e in generale di un asset, spesso le aziende o gli Enti mancano di strategie solide per la gestione di questi beni dismessi che, abbandonati o trascurati, diventano un costo inutile e un potenziale rischio per la salute, la sicurezza e l’ambiente.

Stantec aiuta i propri clienti a prendere le giuste decisioni, che si tratti di dismissione e demolizione di un sito, del suo riutilizzo, vendita, cambio di destinazione d’uso e così via. Aiutiamo a gestire aree dismesse ed operazioni di decommissioning e demolizioni in modo sicuro e sostenibile.

Soltanto in Italia abbiamo gestito la dismissione e demolizione di oltre 1000 punti vendita carburante, oltre a depositi carburanti e stabilimenti industriali, assistendo importanti società del settore Oil&Gas, nell’ambito dei più importanti processi di razionalizzazione dei punti vendita e di cessione/acquisizione di rami d’azienda cui si è assistito nel mercato italiano negli ultimi anni.

Dal permitting alle indagini ambientali, dalla progettazione dell’intervento di demolizione alla Direzione Lavori e servizi di coordinamento alla sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, senza dimenticare il supporto nelle relazioni con Enti e stakeholder, i nostri team multidisciplinari possono aiutare in tutte le fasi necessarie alla dismissione e demolizione di un sito.

Decommissioning: le 5 regole d’oro

Una gestione professionale e ben ingegnerizzata può trasformare questi interventi in esempi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Perché gestire un’area dismessa?

Anzitutto è fondamentale per il controllo dei pericoli, per una questione di sicurezza pubblica, oltre che per la riduzione dei rischi strutturali e ambientali e dei possibili danni connessi. Inoltre, dal punto di vista aziendale, controllare i propri asset è molto importante per mantenere dei livelli di qualità gestionale elevati, per evitare sprechi di risorse, per proteggere la propria immagine e stimolare opportunità di vendita, riuso, riqualificazione, in un’ottica di moderna “economia circolare”.

Il nostro approccio al decommissioning

  • Conoscere il sito: il primo passo verso un decommissioning sicuro e sostenibile, a nostro parere, è sapere cosa va rimosso e demolito, capirne le passività ambientali e i costi connessi.
  • Il giusto team: avere una strategia di procurement che coinvolga imprese specializzate e qualificate; comporre un team di lavoro che comprenda competenze nelle demolizioni, la sicurezza, gli aspetti ambientali, ecc.
  • Progettare la sicurezza: gli interventi di decommissioning possono comportare lavorazioni complesse e rischiose, interferenze con altri attori prossimi al sito; la progettazione della sicurezza aiuta a identificare modalità di intervento quanto più semplici e sicure possibili, limitando le interferenze.
  • Obiettivi di riutilizzo: avere le idee chiare sugli obiettivi di riutilizzo e valorizzazione del sito per definire, quanto più possibile già in fase progettuale, l’estensione degli interventi di messa in sicurezza e bonifica ambientale affinché l’intero intervento duri il meno possibile e permetta la rapida restituzione del sito.

Decommissioning di grandi siti industriali

Una gestione professionale e ben ingegnerizzata può trasformare questi interventi in esempi di sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Potrai approfondire l'argomento leggendo il nostro whitepaper "Il decommissioning dei grandi siti industriali". Scarica il whitepaper

Un programma per gestire le aree dismesse

Per gestire una serie di aree ed immobili dismessi e definire successivamente il loro destino, aiutiamo i clienti in tre fasi principali:

  • Acquisizione del portafoglio siti (raccolta documentale, interviste, visite ispettive…)
  • Valutazione dei siti (valutazione dello stato dei siti e dei rischi connessi, creazione di un database degli asset, stima economica degli asset)
  • Definizione dello stato attuale dei siti (popolazione del database in base alla documentazione raccolta, definizione di un programma di gestione degli asset dismessi)

I nostri clienti, a questo punto, spesso ci chiedono di realizzare e implementare per conto loro un articolato programma di gestione delle aree dismesse che prevede:

  • Monitoraggio periodico delle condizioni dei siti
  • Elaborazione Piano di manutenzione
  • Gestione sicurezza e security (es. DUVRI, attivazione di numero di emergenza…)
  • Gestione amministrativa (permessi, autorizzazioni, contrattualistica…)
  • Assistenza in merito al TITOLO IV del D.lgs. 81/2008 (sicurezza sui cantieri mobili)
  • Gestione degli accessi al sito
  • Consulenza per eventuale riqualificazione (Certificazione LEED o Envisionefficienza energetica, revamping impianti, Bank Advising per finanziamenti / project financing, ecc., Riqualificazione architettonico / paesaggistica…)
  • Progettazione e consulenza per interventi di demolizione e bonifica
  • Esecuzione di interventi di demolizione nel ruolo di general contractor
  • Supporto nel rapporti con Enti e territorio
  • Supporto in fase di procurement e definizione di un portafoglio fornitori qualificati
  • Individuazione di potenziali acquirenti di macchinari di impianti dismessi

Insieme siamo più forti

  • Diventa nostro cliente

    Per cambiare il tuo futuro, sceglici come partner del tuo presente. Insieme possiamo fare la differenza per la tua comunità.

    Contattaci
  • Progetta la tua carriera

    Lavora con persone che hanno passione ed esperienza nel proprio settore. I nostri team amano il proprio lavoro e sanno che questo può fare la differenza sulle comunità nelle quali operano.

    Entra a far parte del nostro team