Skip to main content
Start of main content

La realtà virtuale è il futuro del settore Oil & Gas

23 gennaio 2020

By Jason Carter and Giuseppe Prosperi

La realtà virtuale sta apportando vantaggi in termini di progettazione, sicurezza e risparmio

Traduzione e adattamento di Giuseppe Prosperi

La realtà virtuale (VR) è una tecnologia straordinaria, nuova, diversa ed entusiasmante. Soprattutto, è molto più di una moda: può diventare un vantaggio competitivo per fare business, migliorando i progetti, facendo risparmiare i clienti e comunicando in modo efficace gli obiettivi. Conosciamo bene  l'industria oil & gas e sappiamo come da anni cerchi di comunicare visivamente il nostro prodotto finale. Modelli 3D in plastica, splendidi schizzi di presentazione disegnati a mano, rendering di alta qualità…tutti modi per cercare di visualizzare il progetto. Spesso però non è sufficiente, da qui la necessità di cercare qualcosa di più. È difficile guardare un disegno schematico 2D o una mappa del sito e cogliere le sfumature e la complessità del prodotto finale. Ecco come la realtà virtuale sta cambiando le regole del gioco. La realtà virtuale offre la capacità di comprendere un progetto visualizzandolo. La tecnologia arricchisce il nostro punto di vista e ci permette di vedere un progetto in prima persona su scala reale. Possiamo veramente “vivere” un progetto.

Miglioriamo i nostri progetti

Questo cambio di prospettiva si traduce in un notevole miglioramento della progettazione. La natura altamente immersiva e interattiva della realtà virtuale ci consente di rivedere i nostri progetti in un modo che prima non era possibile. Abbiamo l’opportunità di rivedere le varie prospettive e vie di fuga, fare delle prove cambiando unità di misura e garantire l'accessibilità con largo anticipo. Spesso ciò che può sembrare grande sulla carta non lo è nella realtà. La realtà virtuale ci consente di apportare i miglioramenti necessari anche prima dell'inizio della costruzione. Non solo, è importante progettare pensando agli operatori che lavoreranno nelle strutture che progettiamo. Ad esempio, se una persona non riesce a raggiungere una valvola per chiuderla, dobbiamo saperlo in anticipo. La realtà virtuale semplifica questo aspetto consentendoci di visualizzare il progetto su scala reale e determinare se l’organizzazione del lavoro sia adeguata.

La sicurezza è fondamentale

La sicurezza è di fondamentale importanza per i progetti Oil&Gas. La realtà virtuale ci aiuta a prendere decisioni progettuali informate su progetti altrimenti complessi, remoti e potenzialmente non sicuri. Ad esempio, in uno dei nostri progetti, abbiamo avuto a che fare con valvole di sicurezza a pressione (PSV) che scaricano in atmosfera, localizzate in un determinato punto dell’impianto. Il team di progettazione era convinto che tutte le questioni di sicurezza fossero state affrontate correttamente. Tuttavia, una revisione del progetto in VR ha rivelato che trovarsi in determinati punti della struttura significherebbe trovarsi direttamente sullo sfiato di queste valvole in caso di apertura.

Sebbene la probabilità di un incidente fosse bassa, sono state apportate piccole modifiche al progetto, che però hanno mitigato il rischio e risolto i problemi di sicurezza.

Come risparmiare e, allo stesso tempo, migliorare la progettazione

La realtà virtuale può aiutarci a creare progetti efficienti in termini di costi per i nostri clienti. Un esempio concreto di come abbiamo fatto risparmiare i nostri clienti utilizzando la realtà virtuale in fase di progettazione è sicuramente la progettazione di stazioni di compressione. Grazie alla scelta di utilizzare la realtà virtuale, il team di lavoro è stato in grado di realizzare il progetto rispettando tempistiche e budget del cliente. In particolare, per questo progetto sono stati risparmiati 2 milioni di dollari. La classificazione del sito sembrava essere corretta nei progetti in 2D e persino nei modelli 3D, ma non in VR.
Quando si sperimenta un progetto in VR, nascono sempre nuove idee che non potrebbero mai emergere con la progettazione classica. Gli errori possono anche essere individuati all'inizio del processo di progettazione. Gli oggetti che entrano in conflitto tra di loro, mancano o sono collocati nella posizione sbagliata possono essere facilmente individuati e regolati di conseguenza. In conclusione, la tecnologia VR ci permette di garantire ai nostri clienti una progettazione superiore rispetto alle modalità classiche e di risparmiare tempo e denaro.

La realtà virtuale (VR) sta cambiando il settore

I progressi in ambito tecnologico hanno reso accessibile la realtà virtuale. Non parliamo più di una tecnologia limitata a pochissimi, troppo costosa o dispendiosa in termini di tempo. Nemmeno parliamo di uno strumento di marketing per impressionare chi lavora nel settore (e non). La realtà virtuale offre un valore tangibile su progetti reali. Ci consente di fornire un prodotto finale di gran lunga migliore ai nostri clienti ed è per questo che riteniamo particolarmente efficace integrarla nella progettazione di impianti o altri tipi di interventi nel settore Oil&Gas.

 

Clicca qui per leggere la versione originale dell'articolo in inglese. 

  • Jason Carter

    Jason is an Oil & Gas CAD Systems Specialist in Stantec’s Alberta South region. There, he’s responsible for providing CAD support needs for multiple design disciplines.

    Contatta Jason
  • Giuseppe Prosperi

    Chief Operation Officer e Direttore tecnico per il settore ambientale per l'Italia, esperto di consulenza ambientale, bonifica e gestione dei rifiuti, con oltre 20 anni di esperienza nella progettazione e nella gestione tecnica di progetti.

    Contatta Giuseppe
End of main content
To top