Smart & Value – Digitalizzazione e sostenibilità dei modelli di smart working

Solo per manager digitali e sostenibili!

Il progetto Smart & Value nasce da una collaborazione di Stantec e Dilium con il Sustainability & Circular Economy Lab, partnership tra Università di Bologna e Manageritalia Emilia-Romagna, e coinvolge aziende e manager che ormai necessitano costantemente di misurare la sostenibilità ambientale, sociale ed economica dei modelli di organizzazione del lavoro in smartworking.

Le aziende si mettono in gioco e misurano il proprio modello di smart working in termini di impatto di Co2 nell'atmosfera, km percorsi, tempi di viaggio e costi per i dipendenti e per l'azienda, e aumentare la produttività.

Come si svolge

Il progetto, della durata totale di circa 12 mesi, prevede due fasi per le aziende partecipanti:

  • Fase I: formazione su aspetti organizzativi, legali e psicologici legati allo smart working (Smart & Value Training pills); utilizzo del software Smafely per misurare i benefici dello smart working;
  • Fase II: analisi dei dati raccolti con Smafely, nuova indagine aziendale su smart working e sostenibilità, ricerca finale e pubblicazione a cura dell'Università di Bologna. 

Il progetto è partito i primi di settembre 2021 ed è tuttora in corso. Coinvolge 11 aziende italiane per un totale di circa 300 dipendenti: AlmaLaureaSrl, Autogrill, COPMA, CRIF, Daiichi Sankyo, Enav, Eni, Epta, PittaRosso, Sisal e Würth Italia.

Leggi il comunicato stampa

 

Registrazione del webinar “Smart&Value”

Presentazione del progetto sulla digitalizzazione e sostenibilità nei modelli di smart working nelle aziende, promosso da Stantec con l’Università di Bologna e Manageritalia Emilia-Romagna.

Brochure Smart&Value

Un progetto sulla digitalizzazione e sostenibilità dei modelli di smart working. Scarica la brochure