Pari opportunità

Una cultura dell’inclusione sociale

Una squadra eterogenea è una squadra forte. E una squadra forte lavora meglio per i nostri clienti e per le comunità in cui operiamo.

La diversità è espressa in diversi modi: età, sesso, razza, cultura, orientamento sessuale, religione, credo, educazione, abilità fisiche, personalità, esperienze e approcci al lavoro. Supportiamo, promuoviamo e investiamo nel successo dei nostri dipendenti attraverso una cultura dell'inclusione.

Valutando le loro differenze e creando un ambiente produttivo, vogliamo far fruttare al massimo il potenziale dei nostri dipendenti, attingere ai loro talenti e raggiungere gli obiettivi organizzativi.

Pari opportunità
Tradizionalmente, il settore dell'ingegneria è stato spesso considerato un settore “maschile”. In Italia, Stantec ha implementato delle politiche volte a limitare le disparità di genere sia in termini di possibilità di carriera, sia di conciliazione vita-lavoro, sia di retribuzione. Oggi la nostra società ha una presenza quasi pari di uomini e di donne in tutte le funzioni aziendali, con una forte rappresentanza anche a livello di alta direzione.

Sensibilizzazione e consapevolezza
Diversità e inclusione creano un ambiente di fiducia e rispetto. Per fare questo, abbiamo bisogno di costruire relazioni forti sia fra i nostri dipendenti che con le nostre comunità. Consapevolezza, istruzione e diversità sono alla base di un ambiente di lavoro inclusivo in cui possiamo offrire un lavoro di alta qualità e servire meglio i nostri clienti. Ci sforziamo di sensibilizzare i nostri dipendenti, a tutti i livelli, sui pregiudizi consci e inconsci. Partecipiamo anche ad attività esterne che promuovono la diversità e l'inclusione nelle comunità in cui operiamo.

Siamo pienamente impegnati nella nostra missione di creare un ambiente di lavoro in cui i nostri dipendenti siano valutati sulla base delle loro capacità, talenti e potenzialità.